Il sedicenne Daniele Lo Manto muore a Casteltermini per una scarica elettrica

Un giovane agrigentino, secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, stava armeggiando furoi da una palazzina disabitata, di alcuni suoi familairi, con dei fili elettrici. Aveva con sé una pinza e un cacciavite.

Daniele Lo Manto stato colpito da una scarica elettrica ed è svenuto. E’ stato trasportato nell’ospedale di Agrigento ma è giunto morto nel noscomio. La Procura agrigentina ha aperto un’inchiesta e ha disposto l’ispezione cadaverica.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin