Napoli, arrestato Antonio Russo per l’omicidio di Concetta Paracolli

Un uomo di 73 anni, Antonio Russo, è finito in manette nel quadro delle indagini sulla morte della 88enne Concetta Paracolli, morta il 17 aprile all’ospedale ”San Giovanni Bosco”, per le conseguenze di un trauma cranico facciale e di contusioni provocate da percossse.

Russo assisteva da circa due anni l’anziana. Secondo gli investigatori il 15 aprile scorso, dopo una lite per questioni di natura economica, Russo aggredì a pugni la donna e tentò di strangolarla. Poi la soccorse e l’accompagnò al pronto soccorso dell’ospedale ”San Paolo”. Ai medici, Russo riferì che la donna si era ferita in conseguenza di una caduta.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin