Reggio Calabria, furto finisce in tragedia ucciso Domenico Arilotta

Un anziano è morto questa notte in un tentativo di rapina avvenuto a Pellaro nella zona sud di Reggio Calabria. La vittima, Domenico Arillotta, di 82 anni, è stato trovato imbavagliato e legato nella sua abitazione che si trova in una zona isolata della Ss 106.

Sono stati i parenti ad accorgersi di quanto accaduto, sentendo un’automobile allontanarsi a tutta velocità nel cuore della notte. La casa è stata trovata a soqquadro e la vittima legata nel suo letto. Secondo i primi accertamenti dei carabinieri, il pensionato sarebbe morto soffocato dopo che i ladri, per non farlo gridare, gli avevano posto un cuscino sul viso. Arillotta viveva da solo.

I ladri si sono anche impossessati dell’auto del pensionato, una Fiat Uno con la quale sono fuggiti. Sul posto sono giunti i carabinieri che hanno avviato indagini.

Lascia un commento