Bolzano Vicentino, 57enne si toglie la vita impiccandosi

Un pizzaiolo di 57 anni si è ucciso oggi impiccandosi nella sua abitazione a Bolzano Vicentino. Ha lasciato un biglietto d’addio con cui chiede ai familiari di perdonarlo. L’uomo viveva uno stato di difficoltà psicologica aggravato dalla recente perdita del padre.

A questo si aggiungeva il pensiero per debiti pari a qualche migliaio di euro che l’uomo, divorziato e padre di una figlia quarantenne, stava saldando. Elemento che, secondo i carabinieri, sarebbe comunque in secondo piano nella spiegazione della tragedia.

Lascia un commento