Palermo, 5 arresti nel Mandamento di Misilmeri

Cinque persone, tra le quali un candidato al consiglio comunale di Palermo, sono state arrestate a Palermo dai carabinieri del Nucleo Investigativo per associazione mafiosa finalizzata alle estorsioni.

I destinatari del provvedimento restrittivo sono vertici affiliati a “Cosa Nostra” del Mandamento mafioso di Misilmeri, un grosso centro nei pressi del capoluogo. Al presidente del consiglio comunale di Misilmeri è stato notificato un avviso di garanzia.

Lascia un commento