Muore per malore in strada a Trieste anziano di Muggia

Il conducente della Opel Antara, andata a sbattere contro la parete della galleria di Montedoro sul raccordo autostradale di Trieste, è morto dopo il ricovero all’ospedale di Cattinara. Le condizioni del settantacinquenne, residente a Muggia (Ts), sembravano in miglioramento dopo l’intervento dei medici del 118, che lo avevano rianimato sul posto, ma sono peggiorate drasticamente dopo l’arrivo dell’ambulanza al vicino nosocomio. L’anziano aveva perso il controllo del potente Suv a causa di un malore, finendo per scontrarsi contro la parete in cemento armato. La moglie, che viaggiava sul sedile del passeggero, è stata ricoverata anch’essa all’ospedale per delle lievi ferite. Fonte Ansa Fvg

Lascia un commento