Indiani a Roma pregano per Nariz Rafiq Ahmad

In processione nel centro di Roma, scope alla mano per purificare il percorso e turbanti in testa, per celebrare Baisakhi, una delle più importanti feste religiose dei Sikh.

La comunità indiana della Capitale sfila all’Esquilino, il quartiere multietnico della città, in un piccolo corteo variopinto scandito dalla musica e dalle preghiere. E un pensiero va al professore indiano, Nariz Rafiq Ahmad, aggredito pochi giorni fa proprio in una metro della Capitale, ”abbiamo pregato anche per lui”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Indiani a Roma pregano per Nariz Rafiq Ahmad Indiani a Roma pregano per Nariz Rafiq Ahmad ultima modifica: 2012-04-15T17:29:13+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento