Dopo 8 mesi di latitanza Valter Lavitola si costituisce

Lo ha assicurato una fonte a lui vicina, precisando che partirà domenica prossima con un volo Alitalia e che i giudici che si occupano del suo caso sono già stati avvertiti dai suoi legali.

Prima di costituirsi, dopo essersi consultato con i suoi legali che lo hanno raggiunto in Argentina, Valter Lavitola ha completato un dossier sui suoi trascorsi in Italia che ”ha rinchiuso in una cassaforte”.

Lascia un commento