In Russia contestazioni a Putin

Il leader del Fronte di Sinistra Sergei Udaltsov, uno degli animatori della contestazione anti Putin dei mesi scorsi, è stato fermato dalla polizia prima della sua partecipazione ad una protesta davanti alla Duma (il ramo basso del Parlamento) in occasione dell’ultimo intervento da premier di Vladimir Putin, che il 7 maggio diventerà presidente a tutti gli effetti.

L’iniziativa di protesta era stata denominata ”Duma bianca”, dal colore simbolo della contestazione anti Putin.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin