Larino, assentesimo all’Asrem

Riprenderanno domani gli interrogatori, davanti al Gip di Larino, dei dipendenti dell’Asrem indagati per assenteismo. Cinque persone saranno ascoltate nel corso della giornata, tra medici, infermieri e impiegati, tre in mattinata, due nel pomeriggio.

Secondo fonti legali, il Pm aveva chiesto gli arresti domiciliari per alcuni dipendenti con posizioni considerate gravi, ma il Gip sembra intenzionato a prendere in considerazione le richieste di provvedimenti interdittivi già presentate dai Nas.

Lascia un commento