Il Gico a Reggio Calabria in ex sede mafiosa

Il Gruppo investigazione criminalità organizzata (Gico) della Guardia di finanza di Reggio Calabria avrà una nuova sede in un bene confiscato.

Grazie ai fondi Pon Sicurezza, un edificio appartenente al boss della ‘ndrangheta Sebastiano Nocera verrà riqualificato per ospitare uffici e alloggi per il personale della finanza.

Il progetto, informa una nota del corpo, ha naturalmente ”un grandissimo valore simbolico”.

Lascia un commento