Notte di risse e coltelli in Emilia Romagna

Due persone sono rimaste ferite in un’aggressione a coltellate all’alba a Cattolica. Lo ha riferito la centrale operativa di Romagna soccorso. I sanitari del 118 sono intervenuti in piazzale Primo maggio. Uno dei feriti è stato ricoverato in gravi condizioni all’ ospedale di Rimini, l’altro, in condizioni giudicate invece di media gravità, a Riccione. Sono intervenute due ambulanze e l’auto medicalizzata, oltre ai carabinieri, che stanno svolgendo indagini per ricostruire la dinamica dell’episodio.

Nel Reggiano, invece, sei persone sono state arrestate e dieci sono rimaste ferite nel corso di una maxirissa, per la quale almeno altre cento sono ricercate dai Carabinieri di Sant’Ilario d’Enza e del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Reggio Emilia. A Calerno di Sant’Ilario all’esterno di un locale pubblico, un centinaio di persone hanno dato vita a una rissa con sassi, bastoni, bottiglie, bicchieri, sedie, tavolini e perfino cartelli stradali. Probabilmente all’origine di tutto vi è stato un eccesso di alcol.

9 su 10 da parte di 34 recensori Notte di risse e coltelli in Emilia Romagna Notte di risse e coltelli in Emilia Romagna ultima modifica: 2012-04-09T09:56:08+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento