La rivolta di Civitella Paganico contro la chiusura delle Poste

Si sono ritrovati con auto, camion e furgoni al bivio di Casal di Pari, nel comune di Civitella Paganico in provincia di Grosseto, sulla strada statale 223, la superstrada Siena-Grosseto, con striscioni, bandiere e megafoni.

Protestano per la chiusura programmata degli uffici postali delle frazioni di Casal di Pari e Pari. Alla manifestazione partecipano cittadini, politici e amministratori del comune di Civitella Paganico. La colonna, almeno 1 Km, sta provocando disagi al traffico sulla superstrada soprattutto in direzione mare.

Lascia un commento