Genova, il Pdl convinto di battere Doria

Il candidato sindaco a Genova sostenuto dal PdL, Pierluigi Vinai, è convinto che ”alle comunali più importanti d’Italia” arriverà al ballottaggio, per giocarsi poi la poltrona di sindaco contro il candidato del centrosinistra, Marco Doria. Lo ha detto oggi presentando la lista pidiellina. ”Il PdL otterrà un grande risultato anche questa volta – ha detto -. Con il candidato della sinistra Marco Doria è ragionevole credere che si arriverà al ballottaggio”.

A Genova il PdL presenta 7 consiglieri comunali uscenti. Le donne in lista sono 10. Tra i candidati anche Guido Giumeli, vice presidente di Spediporto (l’associazione degli spedizionieri del Porto). Vinai a Genova si presenta come indipendente sostenuto da una serie di liste, tra cui quella del PdL. Ha annunciato che Angelino Alfano sarà ”certamente” a Genova per la campagna, ”ma la data non è ancora stata fissata”.

Al primo turno gli avversari di Vinai sono il candidato del Terzo Polo, Enrico Musso, e il leghista Edoardo Rixi.

Lascia un commento