Tiene banco il caso Forza Piacenza Insieme

Il simbolo di “Forza Piacenza Insieme”, lista civica che sostiene la candidatura a sindaco di Massimo Polledri (Lega Nord) può ”facilmente confondersi con quello notoriamente usato dal movimento politico Forza Italia”.

Con questa motivazione il coordinatore nazionale del PdL. Sandro Bondi, ha chiesto alla commissione elettorale di ”ricusare il simbolo depositato dalla lista Forza Piacenza – Insieme, invitandolo a modificare il simbolo nella parte centrale, simile al simbolo di Forza Italia”. ”Se ne occuperanno gli avvocati” è la lapidaria risposta del candidato sindaco del Carroccio.

Lascia un commento