Portici, lavori privati nella storica villa Aversa

La polizia municipale ha sequestrato un cantiere nella settecentesca Villa Aversa, prospiciente al corso Garibaldi, e un manufatto in cemento armato di circa 140 metri quadrati che, secondo quanto si apprende, era stato innalzato al posto di due pagode del Settecento all’interno del parco.

Sul posto presente anche personale dell’Ufficio Tecnico Comunale di Portici (Na) e della Soprintendenza ai Beni architettonici e paesaggistici. Nella dimora storica, vicina a Villa Lauro Lancellotti, erano in corso lavori da parte di privati.

Lascia un commento