Nasce l’Osservatorio epidemiologico della Regione Marche

La sua istituzione, presso l’Ars, insieme a quella dei registri di tumori e patologie, èprevista da una legge approvata con un solo voto di astensione dall’Assemblea legislativa.

L’Osservatorio, con sede ad Ancona, gestirà i flussi dei dati epidemiologici relativi a patologie e cause di morte, con particolare attenzione alle patologie tumorali, operando in raccordo con i vari enti del Servizio sanitario regionale, con le Università e l’Arpam.

Lascia un commento