Ancora provocazioni belliche dalla Corea comunista

La Corea del Nord lavora a un missile a lunga gittata di almeno 40 metri, più grande di quello che si appresta a lanciare in occasione del centenario della nascita del “presidente eterno” Kim Il-sung, capace di coprire una distanza superiore ai 10.000 km.

Lo scrive il quotidiano sudcoreano Chosun Ilbo. Funzionari di Corea del Sud e Usa ritengono che il Nord presenterà il nuovo vettore nella parata militare del 15 aprile o del 25 aprile, giorno della fondazione dell’esercito di Pyongyang.

Lascia un commento