Abusi all’asilo di Rignano, chiesti 12 anni per Silvana Magalotti, Marisa Pucci, Patrizia Del Meglio, Gianfranco Scancarello e Cristina Lunerti

Con una richiesta di condanna a 12 anni di reclusione per tutti gli imputati, il pm Marco Mansi ha concluso la requisitoria nel processo a Tivoli sui presunti abusi sessuali avvenuti ai danni di 21 bimbi della scuola Olga Rovere di Rignano Flaminio nell’anno scolastico 2005-06.

Le richieste di condanna riguardano, in particolare, le maestre Silvana Magalotti, Marisa Pucci, Patrizia Del Meglio, il marito di quest’ultima Gianfranco Scancarello (autore tv) e la bidella Cristina Lunerti, accusati, a vario titolo, di violenza sessuale di gruppo, maltrattamenti, corruzione di minore, sequestro di persona, atti osceni, sottrazione di persona incapace, turpiloquio e atti contrari alla pubblica decenza.

Lascia un commento