Cuba apre al Venerdì Santo non lavorativo

Sulla scia della visita del Papa a Cuba, il Governo dell’isola ha annunciato che il prossimo Venerdì Santo sarà non lavorativo. La decisione, anticipata dal presidente Raul Castro al Pontefice poco prima della sua partenza da L’Avana, è stata ufficializzata, in attesa di una decisione definitiva ”degli organi superiori” competenti.

Per il direttore della sala stampa vaticana, padre Federico Lombardi, si tratta di ”un segno molto positivo”.

Lascia un commento