Piacenza, arrestati due marocchini che abusavano di prostitute

Due marocchini, uno pregiudicato per reati specifici, sono stati arrestati dai Carabinieri di Piacenza per rapina aggravata, sequestro di persona e violenza sessuale a quattro prostitute extracomunitarie. I due contrattavano una prestazione sessuale e facevano salire a bordo la prostituta.

Poi, sotto la minaccia di un coltello, costringevano la vittima a subire le violenze, senza protezione. Quando la ragazza si rifiutava, ne abusavano ripetutamente entrambi e la ferivano con la lama. Infine la abbandonavano senza denaro e cellulare, per non permetterle di dare l’allarme e di essere subito soccorsa.

9 su 10 da parte di 34 recensori Piacenza, arrestati due marocchini che abusavano di prostitute Piacenza, arrestati due marocchini che abusavano di prostitute ultima modifica: 2012-03-30T07:05:31+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento