Primo spot in 3D per Avis Emilia-Romagna da Ateneo Friulano

Ha tradotto l’esperienza svolta come addetta alle relazioni pubbliche del vice campione mondiale di nuoto Fabio Scozzoli nella sua tesi di laurea in Relazioni pubbliche all’Università di Udine, contribuendo all’ideazione e alla realizzazione del primo spot in 3D auto stereoscopico di un ente no profit, l’Avis (Associazione volontari italiani sangue) Emilia Romagna. Protagonista di questo percorso parallelo di studio ed esperienza professionale è Virginia Sofia Cerrone, ventitreenne padovana laureata con una tesi su “Sport Marketing Public Relations”, relatore Nicola Strizzolo.

Durante la discussione della tesi, svoltasi a Gorizia, sede del corso di laurea triennale in Relazioni pubbliche della facoltà di Lingue e letterature straniere, sono stati proiettati in anteprima alcuni spezzoni del video. Il filmato è parte integrante della campagna 2012 dell’Avis Emilia Romagna, intitolata “Il tuo miglior tempo”, che ha come testimonial proprio Fabio Scozzoli. Il video sarà online sulla pagina Facebook dell’Ateneo dopo il lancio nazionale dell’iniziativa che si terrà il 2 aprile a Bologna.

La tesi di laurea è nata durante l’esperienza di stage grazie alla quale Cerrone ha iniziato la sua attuale attività di addetta alle relazioni pubbliche di campioni azzurri come i nuotatori Fabio Scozzoli e Renata Spagnolo e la tuffatrice Noemi Batki. Esperienza che le ha permesso di avvicinarsi ad Avis Emilia-Romagna e proporre Scozzoli come testimonial della nuova campagna di comunicazione. Cerrone ha così potuto seguire in prima persona ideazione e realizzazione del progetto coordinato dall’ufficio comunicazione dell’associazione e, in particolare, da Beba Gabanelli, video maker ed esperta di comunicazione e tecniche pubblicitarie.

Lascia un commento