Torino, Giuseppe Fenoglio muore nel rogo divampato in casa

Il pensionato Giorgio Fenoglio, 71 anni, è morto la scorsa notte a Torino durante un incendio scoppiato all’interno del suo appartamento. Secondo i rilevamenti svolti da vigili del fuoco e carabinieri, il rogo sarebbe divampato a causa di un cortocircuito.

L’uomo, disabile, è rimasto intrappolato nell’alloggio ed e’ morto soffocato a causa delle esalazioni.

Lascia un commento