Cadavere rinvenuto ad Imperia

Trovato in un canalone dell’acqua, situato in zona Sant’Agata, a Imperia. Potrebbe trattarsi di un clochard. La morte risalirebbe ad almeno un mese e lo stato di decomposizione del corpo impedisce di capire con esattezza le ragioni del decesso, ostacolando anche l’identificazione.

E’ stato un abitante ad accorgersi della sua presenza. Si tratterebbe di un sessantenne con la barba, ma bisognerà attendere l’autopsia, prima di ottenere maggiori informazioni. Sul caso indagano i carabinieri che stanno vagliando tutte le denunce di scomparsa degli ultimi tempi. In giornata sono stati interrogati gli abitanti, ma nessuno ha detto di conoscerlo.

Lascia un commento