Allarme bomba a due passi dalla casa del Grande Fratello

La sede del X Municipio di Roma è stata evacuata e circa 300 persone, tra dipendenti e consiglieri municipali, hanno dovuto abbandonare lo stabile. L’allarme è scattato dopo una telefonata anonima alla segreteria del Municipio con cui si annunciava la presenza di un ordigno nell’edificio.

Sono subito intervenuti sul posto gli agenti del X Gruppo della Polizia Municipale, che hanno allertato anche i carabinieri e i vigili del fuoco. In un primo momento si è paventata l’ipotesi di sgomberare la casa del Grande Fratello.

Lascia un commento