Con Pollice Verde 3 giorni di fiori e piante a Gorizia

L’arrivo della Primavera fa scattare il conto alla rovescia per l’attesissima esposizione mostra – mercato dedicata al giardino, all’orto, al verde urbano, all’ecologia e al piacere di vivere l’aria aperta – che, da venerdì prossimo a domenica 25 marzo, riporterà nel quartiere fieristico di Gorizia l’8 edizione di Pollice Verde nella quale esporranno oltre 100 espositori di provenienza nazionale ed estera.

L’inaugurazione è fissata alle ore 17.00 di venerdì 23 marzo, nella sala eventi del padiglione A, ma gli stand di Pollice Verde 2012 saranno visitabili dal pubblico già dalle 10.00 del mattino e fino alle 20.00 riservando anche quest’anno l’opportunità dell’ingresso libero.

Quale migliore occasione, dunque, per ammirare il ventaglio floreale, e non solo, proposto da questa manifestazione che omaggia la primavera e che asseconda il piacevole desiderio di scegliere e acquistare piante e fiori per il giardino, l’orto, il terrazzo e il balcone. Il successo che negli anni ha accompagnato Pollice Verde premia sia gli espositori, sia i visitatori offrendo ai primi importanti occasioni commerciali e ai secondi la qualità e la varietà dell’offerta sempre abbinata a validi consigli, suggerimenti e tecniche per essere davvero un buon “pollice verde”.

Nei padiglioni e nelle aree esterne del quartiere fieristico di via della Barca si potrà scegliere tra fiori, piante, ortaggi con prodotti e idee per la loro coltivazione, attrezzature e macchinari per il giardinaggio, arredo per esterno, vasi e cesti, coltivazione e alimentazione biologica e biodinamica, soluzioni per il verde urbano, parchi, giardini e terrazzi, editoria di settore.

Visitare Pollice Verde 2012 vorrà anche dire poter prendere parte gratuitamente ad una serie di presentazioni, dimostrazioni pratiche, incontri e conferenze che spazieranno dai Giardini inglesi del Cotswolds alle tecniche del Bonsai, dai segreti dell’arte floreale nel preparare splendidi bouquet da sposa all’estrazione di pregiati olii essenziali, dalla decorazione alle regole del Bon Ton a tavola alla sempre affascinante ed esotica Mostra delle Orchidee che raccoglierà centinaia di specie tra cui Paphiopedilum, Cattleya, Dendrobium, Phalaenopsis e Lycaste la cui origine varia dal Messico al Brasile, dall’India all’Australia.

Per i visitatori in erba accompagnati dalle scuole e dalle famiglie, dentro Pollice Verde potranno trovare “Verde Pollicino” che traduce in gioco, scoperta e manualità la conoscenza e il rispetto dell’ambiente e della natura: tra le proposte i laboratori di disegno e quelli dedicati alla trasformazione della frutta in marmellata e del latte in burro; la Fattoria didattica con gli animali da cortile e la Mostra Internazionale del Coniglio; il percorso che spiega la lavorazione della lavanda dalla semina al confezionamento del profumo; i misteri dell’orto e l’attività del vivaio. Organizzato dall’Associazione Wwf Isontino “e.Rosmann” il Concorso “ri-ciclo della Natura” rivolto a tutte le classi delle scuole d’infaniza e primarie della provincia di Gorizia e ai bambini che visiteranno Pollice Verde: l’iniziativa, finalizzata ad educare i bambini al rispetto dell’ambiente, invita i partecipanti a realizzare, con qualsiasi tecnica, dei disegni capaci di rappresentare come la natura stessa sia in grado di darci il buon esempio in tema di riciclo.  Gli elaborati saranno esposti in Fiera e nella giornata di domenica si conosceranno i vincitori.

Anche il Comune di Gorizia, patrocinatore dell’evento, sarà presente in Fiera con un proprio stand attraverso il quale il pubblico potrà conoscere meglio e più da vicino progetti, iniziative e servizi come “Pedibus” sui perché è bello e vantaggioso andare a scuola a piedi; “Adotta un Cane” , ossia diamo una famiglia ai cani abbandonati presenti nei nostri canili;  “L’acqua di rubinetto” per dire che è economica, ecologicae pure buona; “Rompigetto Areati” – riduttori per il risparmio idrico dei nostri rubinetti;  “L’illuminazione” ossia le linee guida per una corretta illuminazione esterna e per salvaguardare gli equilibri ecologici di flora e fauna; “Raccolta differenziata” per dimostrare che non tutto va in discarica e “Agenda 21” dedicata alla sviluppo sostenibile.

Pollice Verde è realizzata in collaborazione con la Camera di Commercio di Gorizia e con il sostegno della Federazione Banche di Credito Cooperativo del F.V.G. e Confcooperative F.V.G.

Tutto il programma e focus eventi su: www.udinegoriziafiere.it

Lascia un commento