Cineopera, prosegue l’omaggio al grande Nureyev

Ancora un appuntamento dedicato a Rudolf Nureyev e alla danza, quello di giovedi prossimo 22 marzo alle ore 17,30 nel Teatro Sangiorgi, per Cineopera, la rassegna di film e video sul mondo dell’opera che si svolge al Teatro Sangiorgi in contemporanea con la programmazione di opere e balletti al Teatro Massimo Bellini.

Dopo la proiezione, la scorsa settimana, del documentario dedicato alla vita del grande ballerino e al suo felice rapporto con il Teatro alla Scala, giovedi prossimo verrà proposta la registrazione, con la regia di François Roussillon, del balletto Romeo e Giulietta, di Sergej Prokofiev, di cui Rudolf Nureyev firmò coreografie e direzione al Teatro dell’Opéra di Parigi, la città dove morì nel 1993. Il filmato, sotto forma di documentario, narra la nascita e la preparazione del balletto e ne propone i passi salienti. E’ stato pubblicato, postumo, nel 2003.

Tra gli interpreti, Elisabeth Maurin (Giulietta) e Manuel Legris (Romeo). Direttore d’orchestra Hugues R. Gall, scene di Ezio Frigerio, Mauro Pagano, luci Vinicio Cheli.

Lucio Di Mauro

Giornalista - Presentatore Conduttore TV - Critico Teatrale e Cinematografico - Iscritto Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani

Lascia un commento