Brescia, controlli a tappeto della Guardia di Finanza

E’ in corso da ieri a Brescia un maxi controllo della Guardia di Finanza nell’ambito del “Piano coordinato di controllo economico del territorio”. Finora sono stati controllati 190 esercizi commerciali e contestate 80 infrazioni alla normativa sugli scontrini e le ricevute fiscali.

Le Fiamme Gialle bresciane hanno anche sequestrato 1060 articoli d’abbigliamento con i marchi di note case di moda contraffatti; due le persone denunciate. Numerose pattuglie di militari in abiti civili sono impegnate nel controllo della regolare emissione di scontrini e ricevute fiscali.

Lascia un commento