Il Nord non vuole i rifiuti di Napoli

Scoppia una nuova patata bollente per il sindaco De Magistris che giudica “incomprensibile” la norma che permette il via libera al trasferimento dei rifiuti fuori regione solo con l’assenso delle altre Regioni. Il Ministro Clini replica a distanza. “Direi che il sindaco De Magistris si sbaglia. Questo è un decreto che aiuta ancora una volta la Campania e la accompagnerà nella normalità”.

Per il primo cittadino campano non è “incomprensibile” soltanto il voto, ma anche che “non ci sia stato, in queste ore, un segnale nei confronti di Napoli e della Campania”. Secondo De Magistris, inoltre, “è incomprensibile che nei confronti della città – ha detto – continui un atteggiamento di mano tesa, ma di scarsa concretezza nelle risposte”.

“Questa pagina – ha aggiunto l’esponente dell’Idv – si poteva risparmiare, è un brutto segnale, ma noi ce la faremo lo stesso perchè abbiamo la capacità di affrontare ogni tipo di problema”. In merito al trasferimento dei rifiuti fuori regione, il sindaco ha ricordato come “tutti sapevano si trattasse di un provvedimento transitorio, di qualche mese, e quindi – ha concluso – non si capisce perchè si è voluto compiere questa forzatura”. Il sindaco ha ribadito la sua posizione secondo cui il provvedimento “è contro la città e la Campania”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Il Nord non vuole i rifiuti di Napoli Il Nord non vuole i rifiuti di Napoli ultima modifica: 2012-03-16T07:31:24+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento