Perdono la vita sul Gasherbrum Gerfried Goeschl, Cedric Haehlen e Nisar Hussain

Tre alpinisti hanno perso la vita sul Gasherbrum I sul Karakorum durante l’attraversata invernale dell’ottomila. Sono l’austriaco Gerfried Goeschl, lo svizzero Cedric Haehlen,il pakistano Nisar Hussain, dispersi da ormai una settimana. Due elicotteri hanno sorvolato oggi la montagna di 8.080 metri senza trovare alcuna traccia.

“Dobbiamo accettare la realtà” ha detto la moglie di Goeschl. Anche Reinhold Messner non nutre più speranze. “Impossibile sopravvivere una settimana – 50 gradi”.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento