Zevio, muore d’infarto e schiaccia il figlio

Una vera e propria tragedia nella tragedia. E’ successa in provincia di Verona. Un uomo ha ucciso, schiacciandolo, il figlio di un anno e mezzo dopo essergli finito addosso in seguito ad un infarto che gli ha causato la morte.

Il tragico incidente è avvenuto martedì sera a Campagnola di Zevio. Il padre del peso di 150 chili, stava cambiando il pannolino al figlio di un anno e mezzo. All’improvviso è stato colpito da un infarto fulminante ed è stramazzato sul piccolo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Verona per chiarire quanto è accaduto.

Lascia un commento