Monfalcone, Massimo Ciarloni arrestato per l’omicidio di Eugen Melinte

Gli agenti della Squadra mobile hanno fermato il presunto colpevole dell’omicidio di Eugen Melinte. Si tratta di Massimiliano Ciarloni, di 39 anni, di Genova ma residente a Monfalcone. Il presunto omicida è stato individuato e fermato martedì in tarda mattinata nella sua abitazione. Successivamente è stato portato nel carcere di Gorizia.

Non sono state rese note le ragioni del gesto di Ciarloni. Era stato lo stesso Eugen Melinte a chiamare i soccorsi dal proprio telefono cellulare dopo essere stato accoltellato.

Lascia un commento