E’ prevista neve su Piemonte e Lombardia

115

Secondo l’allerta meteo della Protezione Civile, dalle prime ore di domani l’ingresso di un fronte di aria fredda sul Mediterraneo occidentale porterà instabilità sulle regioni del Nord, con un aumento dei venti e un generale abbassamento delle temperature e della quota neve.

La neve arriverà da domani mattina al di sopra dei 500-600 metri e,a ridosso dei settori appenninici, fino ai 300-500 metri, accompagnata da venti e mareggiate sulla costa.