Napoli, tentano di uccidere Gennaro Manco

È in prognosi riservata e in imminente pericolo di vita Gennaro Manco, il giovane di 21 anni, ferito con tre colpi all’addome nella serata di martedì a Napoli. Manco è stato trovato riverso sull’asfalto dalla polizia in via Nicolardi, nella zona dei Colli Aminei. Secondo la prima ricostruzione Manco era su uno scooter, condotto da un’altra persona che lo stava accompagnando al pronto soccorso del Cardarelli, quando c’è stato uno scontro tra il motorino con il ferito e un altro ciclomotore che proveniva in senso inverso. Lo scooter dov’era Manco, risultato rubato due giorni fa a Giugliano, si è schiantato con estrema violenza contro la moto da provocare anche il ferimento del secondo centauro.

Stando a quanto appurato dalla polizia, la gravità delle condizioni di salute di Manco non sono da attribuire all’incidente stradale, bensì a un agguato che, probabilmente, potrebbe essere accaduto nella zona di Chiaiano, dove Manco dovrebbe abitare, stando all’ufficialità dei dati anagrafici riportati sulla sua carta di identità.

Adesso gli inquirenti sono all’opera per ricostruire attività sposamenti e frequentazioni del ferito, tuttora ricoverato all’ospedale Cardarelli, nel reparto di rianimazione Si indaga anche per identificare e localizzare chi era alla guisa dello scooter con il quale Gennaro Manco veniva accompagnato in ospedale.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin