Il Napoli affonda l’Inter

139

Si affrontavano una squadra in piena forma psicofisica ed un’altra in costante involuzione a cui non ne sta andando bene una. Quasi conseguenziale la vittoria del Napoli, che lascia i partenopei in piena corsa per il terzo posto (Lazio e Udinese comunque restano davanti 5 punti) ed esclude dall’obbiettivo, almeno per il momento, la squadra di Ranieri.

Risultato giusto, frutto di una impostazione di gara sempre propositiva da parte degli azzurri, deciso da una perla di Lavezzi. Il pocho segnerà anche poco, ma la qualità dei suoi gol non si discute.

Inter. Replica abbastanza fedele della gara di Marsiglia. Il fortino tiene benino, ma c’è sempre una crepa che il nemico finisce per allargare a dismisura. Crisi sempre più preoccupante. Quinta sconfitta consecutiva tra campionato e coppa.