E’ morto il cuoco Marcello Costantini aggredito a Entratico

E’ deceduto in ospedale a Bergamo, dov’era ricoverato in coma da quasi due mesi, il cuoco aggredito il 30 dicembre scorso in un pub di Entratico da tre nomadi ubriachi che vivevano in un vicino campo.

La vittima, Marcello Costantini, 54 anni, di Costa di Mezzate era intervenuto per fare da paciere in una discussione tra i tre ubriachi, che volevano andarsene senza pagare, e il cassiere del locale.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin