Rivedere e rimodulare la sovrattassa sul permesso di soggiorno

73

Lo chiedono, unitariamente, Cgil, Cisl e Uil che hanno organizzato dei sit-in sotto le Prefetture di tutta Italia. A Messina la manifestazione si terrà oggi dalle ore 16:00 alle ore 18:00 e verrà chiesto un incontro al Prefetto per rappresentare le gravi difficoltà a cui vanno incontro soprattutto le famiglie immigrate più numerose e disagiate già colpite dalla crisi.

Un provvedimento di abolizione o rimodulazione della sovrattassa – introdotta dal Ministro Tremonti, i cui proventi non sono peraltro destinati a politiche di integrazione, e sul prolungamento della durata dei permessi per coloro che perdono il lavoro – era stato annunciato dal Governo.

Cgil, Cisl e Uil ritengono urgente un intervento urgente del Governo sulla durata, almeno, fino a un anno, del permesso di soggiorno per attesa di occupazione, soprattutto per coloro che hanno perso il lavoro come più volte annunciato dai Ministri Cancellieri e Riccardi. I sindacati chiedono che si apra subito un confronto in merito al complesso delle norme sull’immigrazione, a partire dal recepimento della Direttiva Europea 52/2009 che “introduce sanzioni e provvedimenti nei confronti dei datori di lavoro che impiegano cittadini di paesi terzi il cui soggiorno è irregolare”.