Roma rischia per Monti di rimanere senza Olimpiadi

70

“Caro Monti, sottoscriva l’impegno del Governo per Roma 2020”, si legge nel messaggio pubblicato oggi sulla stampa cartacea. Tra i firmatari figurano Totti, Valentino Rossi, Chechi, Idem, Vezzali, Pellegrini e Buffon. L’invito al Premier è firmato tra gli altri anche da Antonio Rossi, Deborah Compagnoni, Igor Cassina, Alex Zanardi e Fiona May.

La pagina di pubblicità è stata voluta dalla Fondazione ”Roma 2020”, presieduta da Aurelio Regina, ed è stata realizzata con il contributo della Camera di Commercio di Roma, guidata da Giancarlo Cremonesi.

Mario Monti deluderà le attese della Capitale e dell’Italia confermando di non avere “cuore” per sua stessa ammissione? Salterà la candidatura italiana per le Olimpiadi 2020? Bisogna solo attendere per comprendere dove arriverà la strategia “suicida” del Premier che sta portando l’Italia sulla strada greca del fallimento, passando da una politica depressiva e repressiva, attuata con la complicità della classe politica di questo Paese.

[poll id=”2″]