Clandestini dalla Grecia sbarcano ad Ancona

89

Afghani e maghrebini di cui due minorenni, tutti clandestini, sono stati scoperti dalla Guardia di finanza nascosti in doppiofondo ricavato in un Tir carico di pannelli in fibra proveniente dalla Grecia e sbarcato dalla motonave Anek Lines nel porto di Ancona.

Fiamme Gialle e funzionari doganali, hanno rinvenuto una vera e propria gabbia in legno nella quale erano stipati i migranti, che hanno affrontato il lungo viaggio in condizioni disumane. Arrestato l’autista, un russo residente in Grecia.