La protesta dell’alluminio sardo sbarca nella Capitale

122

Si apre una settimana di mobilitazione nell’Isola contro la chiusura dell’Alcoa di Portovesme, cuore della produzione di alluminio in Italia. Lavoratori e sindacati si preparano a portare la protesta a Roma con una manifestazione che vedrà la presenza di tutti i sindaci del territorio, rappresentanti della Regione e della Provincia del Sulcis, parlamentari.

I preparativi cominceranno già nelle prossime ore ma è prematuro per parlare di date. Di sicuro la trasferta nella Capitale si farà entro la fine di gennaio.