Deceduto il procuratore aggiunto della Capitale Pietro Saviotti

146

E’ morto oggi pomeriggio a Roma per un improvviso malore. Il magistrato, 56 anni, si è sentito male in una strada vicina alla Procura di piazzale Clodio e inutili sono stati i soccorsi.

Pietro Saviotti, 56 anni, sposato con due figli, aveva da tempo la delega alle indagini sul terrorismo. Cordoglio è  stato espresso da tutto il mondo politico e della magistratura. ”Una grave perdita”, ha detto l’ex procuratore di Roma Giovanni Ferrara, ora sottosegretario agli Interni.