Crolla palazzina a Novafeltria tutti salvi

211

Una donna di 45 anni è stata estratta viva dalle macerie della sua casa crollata probabilmente a causa di un’esplosione per una fuga di gas. Il crollo è avvenuto domenica alle ore 17:30 di domenica in una villetta monofamiliare di Novafeltria in provincia di Rimini, in località Sartiano, rimasta totalmente distrutta dall’esplosione.

Secondo i primi accertamenti, a causare lo scoppio e il crollo sarebbe stata una fuga di gas, ma gli inquirenti non escludono altre cause. La donna, che è riamasta cosciente durante le operazioni di salvataggio, ha segni di bruciature sul corpo e si è salvata solo perché è rimasta incastrata sotto una trave che l’ha probabilmente protetta dal crollo delle mura portanti.