A Bergamo dialogo tra i sindaci Franco Tentorio e Piero Fassino

Martedì 10 Gennaio 2012 volge al termine la sezione “Dialoghi dello Spirito” nell’ambito della manifestazione Molte fedi sotto lo stesso cielo, organizzata dalle Acli di Bergamo.

Franco Tentorio, sindaco di Bergamo, dialogherà con Piero Fassino, sindaco di Torino, sul tema “Una città sicura e accogliente: è possibile?”. L’incontro, inizialmente previsto per Martedì 29 novembre 2011 presso il cinema Conca Verde di Bergamo, è stato spostato al 10 gennaio 2012 a causa di improrogabili impegni istituzionali  di Piero Fassino, e  si terrà alle ore 20:45 presso l’auditorium della Casa del Giovane,  a Bergamo, in via Gavazzeni 13.

L’ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti. La prenotazione è obbligatoria, con obbligo ritiro biglietti (anche per chi si prenota online sul sito www.moltefedisottolostessocielo.it ) presso la sede delle Acli di Bergamo, via S. Bernardino n 70/A. Sono disponibili ancora alcuni posti.

Franco Tentorio è dal giugno 2009 sindaco della città di Bergamo. É stato vice presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti di Bergamo e ha curato la redazione di alcune pubblicazioni in tema di iva e imposte dirette su incarico della Casa Editrice Kompass e della Banca Provinciale Lombarda. É stato Consigliere Comunale di Bergamo dal 1970 al 1999 e vice sindaco di Bergamo durante il mandato amministrativo 1999-2004, con delega al bilancio, ai tributi, al patrimonio, agli acquisti e ai servizi cimiteriali. Ha partecipato come relatore a numerosi convegni su temi societari, fiscali e concorsuali organizzati da ordini professionali e associazioni di categoria.

Piero Fassino,  politico italiano, è sindaco della città di Torino dal maggio 2011. Nel 1983 è stato eletto nella Direzione Nazionale del PCI, di cui è stato segretario dal 1987 al 1991, vivendo la trasformazione del partito da Pci a Partito Democratico della Sinistra.  Segretario Internazionale del Partito Democratico della Sinistra dal 1991 al 1996, nel 1994 viene eletto parlamentare della Camera dei Deputati e successivamente rieletto nel 1996, con l’incarico di Sottosegretario agli Esteri durante il Governo Prodi I. Più volte Ministro della Repubblica Italiana (Ministro del Commercio con l’Estero dal 1998 al 2000, Ministro della Giustizia dal 2000 al 2001), dal 2001 al 2007 è stato Segretario Nazionale dei Democratici di Sinistra. Nel 2009 è stato inviato dell’Unione Europea in Birmania. Nel 2010 gli è stato attribuito il Premio America della Fondazione Italia-Usa. La sua ultima pubblicazione è “Per passione”, edito nel 2003 da Rizzoli.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin