Agguato a Tivoli all’ex terrorista Francesco Bianco

199

51 anni, con diversi precedeti penali per terrorismo, è stato ferito da tre colpi di pistola in via Tiburtina , all’ altezza del centro termale di Bagni di Tivoli. I proiettili lo hanno colpito alla gamba , alla mano ed al braccio. Alcuni testimoni che hanno assistito avrebbero visto due persone il sella ad uno scooter avvicinarsi alla vittima e uno di loro, scendere prima di sparare. Trasportato all’ospedale di Tivoli, Francesco Bianco non è in pericolo di vita. Francesco Bianco, era tornato alla ribalta pochi mesi fa. L’ex Nar assunto all’Atac è finito nella bufera per gli insulti a Pacifici e le minacce agli studenti anti-Gelmini ed è stato sospeso dall’azieda dopo la bufera sollevata dai commenti contro il presidente della comunità ebraica Riccardo Pacifici e contro gli studenti in piazza, “postati” su Fb dall’ex esponente dei Nar assunto dall’Atac, l’azienda già nel mirino dell’autorità giudiziaria per ‘parentopoli’. Non solo, l’azienda annuncia anche di aver rivisto la policy di accesso ad internet per i dipendenti, limitandola “ulteriormente”.

Nella galassia dell’estremismo nero Francesco Bianco fa la sua prima “comparsata” come autista in una rapina che avrebbe dovuto segnare il salto di qualità dei Nar, inventati dai fratelli Fioravanti e da Alessandro Alibrandi.