Botti in Calabria, a Soriano un uomo perde un dito e a Crotone proiettile colpisce un bimbo

117

Il Capodanno ha lasciato il segno anche in provincia di Vibo Valentia. Tre feriti il bilancio, ma tra questi va segnalato che un uomo di Soriano Calabro ha perso un dito successivamente allo scoppio di un petardo.

Un bambino di dieci anni è stato ferito ad una gamba da un proiettile vagante sparato durante i festeggiamenti per l’anno nuovo. E’ avvenuto a Crotone, dove non si segnalano altri feriti

Sono otto i feriti della notte di Capodanno tra Catanzaro e provincia. A Catanzaro il bilancio è gravissimo. Due persone, di 46 e 53 anni, hanno subito l’amputazione di una mano, mentre un venticinquenne ha perso un occhio. Ferite lievi per altre cinque persone.

Solo un ferito, lieve, a Rossano costituisce il bilancio, tranquillizzante, del Capodanno in provincia di Cosenza. Non si segnalano altri feriti nel territorio che, a questo punto, si guadagna la palma di più tranquillo della notte di San Silvestro.

Ad Avellino è rimasto ferito gravemente un 42enne, originario di Reggio Calabria ma residente in Irpinia, con prognosi superiore ai 30 giorni. Non è in pericolo di vita ma ha riportato ferite gravi alle mani e al volto.