Terrore a Damasco doppio attentato terroristico

Sono entrati in azione dei kamikaze sferrando due attacchi contro due basi dell’intelligence siriana a Damasco. Lo riferisce la tv di Stato, al momento l’unica fonte di informazione. In uno dei due attentati l’attentatore era a bordo di un’auto imbottita di esplosivo. Vi sarebbero dei morti e diversi feriti, ma al momento non ci sono bilanci ufficiali. Si parla genericamente di “diverse vittime” tra guardie e passanti e di danneggiamenti anche degli edifici vicini a quelli direttamente colpiti.

Sempre la televisione pubblica ha fatto sapere che dietro le azioni vi sarebbero membri di Al Qaeda, precisando che gli attentati sono stati compiuti nei pressi della sede della Sicurezza dello Stato (Amn al Dawla) e di un quartier generale di un’altra agenzia di sicurezza, nel quartiere di Kafr Susa a Damasco. Il sistema di potere siriano si basa su un sistema di controllo e repressione affidato a quattro agenzie: la Sicurezza dello Stato, la Sicurezza politica, i Servizi di sicurezza dell’aeronautica, i Servizi di sicurezza militari.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin