Senza tetto muore congelato a Varese

Belpaese nella morsa del gelo. Neve e freddo stanno colpendo l’Italia e sono all’origine di due incidenti mortali con un totale di quattro morti, uno in Sardegna, l’altro nelle Marche.

Un senza tetto di 38 anni ha perso la vita assiderato a Varese ed il secondo caso in poche ore che si registra in Italia dopo quello della Capitale, nonostante molte città italiane abbiano predisposto piani anti freddo e di supporto ai senza fissa dimora.

Il pericolo valanghe è  marcato su quasi tutto l’arco alpino. La Protezione civile ha emesso un avviso di avverse condizioni meteorologiche su Sardegna, Sicilia e Calabria. Da oggi oggi si prevedono nevicate sulla Campania, Calabria e Basilicata, che si estenderanno anche sulla Sicilia.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin