Torino in lutto per l’ex sindaco Maria Magnani Noya

E’ stata la prima donna a guidare il capoluogo piemontese dal 1987 al 1990, a capo di una giunta di pentapartito Dc-Psi-Pri-Psdi-Pli. Aveva 80 anni festeggiati nelle scorse settimane con una cerimonia in sala Rossa. Entrata in consiglio comunale con le elezioni amministrative del 1985, eletta con il Partito Socialista Italiano. Ha anche rivestito la carica di deputato e di parlamentare europeo.

La camera ardente per Maria Magnani Noya sarà allestita domani mattina alle ore 11:00 a Palazzo Civico e resterà aperta fino alle ore 19:00 di domenica. Lunedì alle ore 10:30, sempre a Palazzo civico, la cerimonia di commiato

“Una donna forte, coraggiosa, leale che ha vissuto con grande coerenza e dignità i suoi valori socialisti”. Così il sindaco di Torino, Piero Fassino, ricorda Maria Magnani Noya, prima donna a ricoprire l’incarico di primo cittadino del capoluogo piemontese scomparsa oggi a 80 anni.

Lascia un commento