Federico Maita muore folgorato a Catenanuova

Uno studente di 15 anni, è morto sul colpo mentre tentava di tagliare rame da un filo di un palo di elettrificazione pubblica. L’incidente è avvenuto durante la notte a Catenanuova, in contrada Vigne Vecchie a pochi metri dall’abitazione del giovane.

A soccorrere il ragazzo è stato il padre di Federico Maita, che ora si trova ricoverato all’ospedale Cannizzaro di Catania per ustioni alle mani.

Il ragazzo prelevava rame anche dagli elettrodomestici che poi rivendeva. Il giovane è stato trasportato all’ospedale di Enna dove è arrivato morto.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin