Gaetano Macrì e Sonia Fava perdono la vita in moto in A3

128

Drammatico sinistro stradale in Calabria. Due persone sono morte sabato sera sull’A3 all’altezza dello svincolo di Campo Calabro in un tratto a doppio senso di circolazione. I due, Gaetano Macrì e Sonia Fava, quarantenni, viaggiavano a bordo di una moto quando improvvisamente è sbucata una persona a piedi sulla carreggiata dell’autostrada.

Per evitare di investire il pedone la moto è sbandata finendo fuori strada e andando a sbattere contro un autobus che procedeva sulla carreggiata opposta con senso di marcia da Reggio Calabria verso Villa San Giovanni.

Un incidente che rinnova l’allarme per le strade calabresi che presentano notevoli criticità.